Aug 26, 2013

Gingerbread Banana Muffins - Muffins alla Banana e Panpepato

                    English/ Italiano

After having baked tons of banana-yoghurt muffins during the past weeks, I really was in need for something new to "let disappear" the over-riped bananas, abandoned in the fruit basket.
And there it was, hidden in the pantry, the gingerbread spice mixture I've made some months ago.
For some it may be a bit early to let the Christmas scents into the house, but for me, it's never too early to experiment... ;-) At least I'll have my "secret weapon" ready in time.

These muffins domed wonderfully and did not deflate. Just remember to bake them at 200°C in the first 10 minutes and then lower the temperature to 180°C: it should do the trick.
Enjoy!


Dopo aver sfornato quintali di muffin alla banana–e-yogurt nel corso delle ultime settimane avevo proprio voglia di "qualcosa di nuovo" per utilizzare le banane annerite e abbandonate nel cestino della frutta.
Ed eccola lì, dimenticata in un angolo della dispensa, la miscela di spezie di panpepato che avevo preparato tempo fa.
Per alcuni potrebbe essere prematuro lasciare che i profumi di Natale invadano la casa, ma io adoro sperimentare, SEMPRE …e per lo meno avrò la mia "arma segreta" pronta per tempo.
Questi muffin sono e restano meravigliosamente gonfi (anche fuori dal forno). Ricordatevi di cuocerli a 200°C nei primi 10 minuti e poi abbassare la temperatura a 180°C:  ecco parte del barbatrucco! Godeteveli! 





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Aug 25, 2013

Hazelnut Cinnamon Coffee Cake (fat reduced) - Brioche alle Nocciole e Cannella (con meno burro)

    English / Italiano

Wow, when I first saw what "Bread Baking Babe" Jamie of "Life's a Feast" had chosen for our August rendezvous, I was a bit intimidated. Intimidated by its beauty, the length of the recipe, the slow rise in the fridge, not to mention the huge amount of butter.
"Shall I or shall I not - Will I be able to or will I not?"
But that LOUD voice inside my head kept saying: "C'mon! Don't you dare skipping this month rendezvous! Since you’ve joined this great group, you have baked every single bread they have proposed and they ALL turned out great and delicious! If you fail, get up and try again (like you did for the Oatmeal Twists, which you all LOVE) - it's the learning process: no shortcuts available!
Besides, your recipe index will miss this month bread: how will you explain it to your friends?
Hop! Read the whole recipe well, get a piece of paper and see if you can kick out some of the butter...!"
And that's how it all started… and ended smoother than I had feared. In fact, believe me, this bread is not sooo difficult to make and its filling can be modified as you love!
This bread is a winner!
PS: In my opinion, this month Jamie has deserved  the “Toughness Award”  for all she’s gone through to make us happy and Tanna of "My Kitchen in Half Cups" has deserved  the “Most inventive BBBabe" for building her own tube pan. It still need some improvement ;-) but it's great.
Many thanks to each and every BBBabe for the great support and help you always give us!

Intimidita! Ecco come mi sono sentita appena ho visto la ricetta scelta dalla "Bread Baking Babe" Jamie di "Life's a Feast" per il nostro appuntamento di agosto. Intimidita dalla sua bellezza, dalla ricetta lunghissima, dalla lievitazione lenta in frigo, per non parlare dell’enorme quantità di burro.
«Devo o non devo – ce la farò o non ce la farò?"
Ma quella vocina (vociona!) dentro di me continuava a ripetere: "Forza! Non penserai mica di saltare la ricetta di questo mese?! Da quando sei entrata a far parte di questo magnifico gruppo, hai preparato ogni singolo pane che è stato proposto e tutti ma proprio tutti si sono rivelati buonissimi e bellissimi!
Se non ti riesce al primo colpo, ritenta (proprio come hai fatto per i Twist alla Farina d'Avena che tanto adori!): questo è il processo di apprendimento: non ci sono scorciatoie!
Inoltre, nel ricettario mancherà la ricetta di agosto. Come lo spiegherai ai tuoi amici? Hop! Leggi bene tutta la ricetta, prendi un foglio di carta e vedi se riesci a eliminare parte del burro!".
E così mi sono messa all’opera…e tutto è filato liscio.
Mi raccomando, non fatevi intimidire: il procedimento è più semplice di quel che sembra e la farcitura può venir modificata a piacimento… Il successo di questo pane è garantito!
PS: A mio parere, questo mese Jamie merita l’ "Award per la tenacia" per tutto quello che ha dovuto passare per renderci felici e Tanna di "My Kitchen in Half Cups" merita l’ "Award per la BBBabe più inventiva": si è costruita la sua “teglia col tubo”... ha ancora bisogno di qualche ritocco ;-) ma è geniale! 
Grazie di cuore a tutte le BBBabes per il grande supporto e aiuto che sempre ci offrite!





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Aug 20, 2013

Apple & Plum Cobbler - Cobbler alle Mele e Prugne

      English / Italiano

For our second rendezvous in August, our international baking group "TWD-Baking with Julia" has chosen the delicious "Johnnycake Cobbler" recipe.
I could not find any Johnnycake meal (stone-ground white cornmeal) where I live, so I had to use yellow cornmeal (as suggested in the book) and changed the name of this fruity-sweet-crunchy delicious dessert.
I've added some blanched almonds, cinnamon and vanilla and instead of nectarines I've used apples: Wow! We loved it!  


What are Cobblers? In the United States and United Kingdom, Cobblers consist of a fruit or savory filling poured into a large baking dish and covered with a batter, biscuit or pie crust before being baked (font: Wikipedia).
Watch the Video: link

Il nostro gruppo internazionale di cucina "TWD-Baking with Julia" ha scelto per il secondo appuntamento di Agosto la deliziosa ricetta "Johnnycake Cobbler".
Non avendo trovato la farina Johnnycake (farina bianca di mais, macinata a pietra) ho seguito il consiglio del libro e l'ho sostituita con farina di mais gialla, ribattezzando il nome di questo dolce-fruttoso-croccante-squisito dessert.
Ho aggiunto delle mandorle sbucciate, cannella e vaniglia e sostituito le pesche noci con mele: Wow! L'abbiamo divorato! 


Cosa sono i Cobblers? Negli Stati Uniti e nel Regno Unito, i Cobblers sono preparati con frutta o farciture salate, versate dapprima in una grande teglia e coperti da pastella, biscotto o pasta frolla, prima di essere infornati (fonte: Wikipedia).
Guardate il video: link





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Aug 17, 2013

Hazelnut Peaks (Gluten Free) - Piramidi alle Nocciole (senza glutine)

    English / Italiano

This is another delicious cookie recipe by Leila Lindholm. These yummy hazelnuts peaks are made in couple of minutes and ... eaten in a second.

Eccovi un'altra ricetta di Leila Lindholm per preparare delle deliziose piramidi alle nocciole. Questi squisiti biscotti sono facilissimi da preparare e pronti in un attimo. 




Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Spelt Soda Bread with Seeds, Nuts & Fruits / Soda Bread alla Spelta con Semini, Noci e Frutta

     English / Italiano

The first time I've heard of and baked an Irish Soda Bread it was in March 2012. (Please click here to see the recipe and the "making of" video). 
Long after that delicious premiere I've baked this healthier Soda Bread (I don't think the name "Irish" would be in the right place, here), made of spelt flour, whole spelt flour, ground flax seeds, pecan and cranberries.
I was a bit afraid the whole spelt would make it too dense, but it did not (lucky me!). We loved it at breakfast, fresh or toasted and at any other time of the day.


La prima volta che ho sentito parlare di Irish Soda Bread (pane irlandese al bicarbonato di sodio) è stato nel marzo 2012 grazie al gruppo "Baking with Julia".
(Questo è il link per vedere la ricetta e il video).

Molto tempo dopo aver sfornato la prima deliziosa pagnotta, ne ho preparato un altro, integrando alimenti sani, quali la farina di farro (normale e integrale), i semi di lino macinati, le noci di pecan e i mirtilli rossi.
Fortunatamente il mio timore che non lievitasse era infondato.
Gustosissimo per colazione, fresco e tostato ma ottimo anche a pranzo o cena.






Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Aug 6, 2013

Orange Oat Drop Cookies with Sunflower Seeds – Biscotti all’Avena con Arancia e Semi di Girasole

      English / Italiano

Drop Oat Cookies have many qualities: delicious, extremly versatile, easy to prepare and quick to make. Definitely, one of my favourite ingredient!
I biscotti all'avena hanno molte qualità: deliziosi, estremamente versatili, facili da preparare e veloci da fare. Senza dubbio, l'avena è uno dei miei ingredienti preferiti.






Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Eastern Mediterranean Pizza - Pizza Medio-Orientale

     English - Italiano

In my previous post, I've shown you how easy it is to make delicious Pita Breads.
For the Eastern Mediterranean Pizza, you'll need 8 fully risen Pita balls.
This is one of these recipes that I would never have prepared if it wasn't for the baking group "Tuesdays with Dorie - Baking with Julia".
But I can proudly call it a "winner" as my husband, who does not like lamb meat and tomatoes, has eaten two of them. What a revelation!
The original topping was kind of fade to me but the fresh herbs of the garden, the Riesling and the spices have made the magic.
There's a lot of topping on my pitas, because I had to (I wanted to!) doubled the ingredients (I could only find a 200g piece of lamb,... that I had to grind at home because I hadn't paid attention to the recipe! ups!)
Well, let's see if you are brave enough and dare this recipe!


Nel mio post precedente vi ho mostrato quanto sia facile preparare degli squisiti pani Pita. Per questa ricetta, la Pizza Medio-Orientale vi serviranno 8 palline Pita lievitate.
Se non fosse stata scelta dal gruppo "Tuesdays with Dorie - Baking with Julia", questa è una di quelle ricette che non avrei mai preparato....che dire, non m'ispirava!
Invece con grande sorpresa devo ammettere che è una ricetta vincente: pensate un po', mio marito a cui non piace né la carne d'agnello né i pomodori, ne ha mangiate ben due! Che rivelazione!
La ricetta originale della farcitura era assai "blanda", ma il vino Riesling, le erbette fresche del giardino e le spezie l'hanno resa squisita.
Sulle mie pizzette c'é molta farcitura poiché potendo acquistare solo 200 g di carne d'agnello ho dovuto (potuto!) raddoppiato la dose degli ingredienti. 

La carne vi serve macinata: ve lo faccio notare perché io me ne sono resa conto solo una volta a casa...ups!)
Bene, vediamo se siete abbastanza coraggiosi e osare questa ricetta ;-)





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Aug 5, 2013

Pita Breads - Pane Pita

     English / Italiano

It's August, it's extremly hot...But we are tough and don't mind staying in front of the oven... The reward is absolutely amazing! ...Now please, would you excuse me: I have to go and take a shower :-)


For our first rendezvous in August, the group "Tuesdays with Dorie, Baking with Julia" has chosen the delicious "Eastern Mediterranean Pizzas": A wonderfully spiced pita bread topped with ground lean lamb and tomatoes.
In this post I'll describe how to prepare pita breads, whereas in this post, you'll find the recipe for the delicious Eastern Mediterranean Pizzas.
Enjoy!


Ed eccoci al mese d’agosto. E’ un periodo particolarmente caldo, caldissimo! Ma noi non temiamo il forno, anzi lo adoriamo! La ricompensa è assolutamente strepitosa! … Ecco, ora vogliate scusarmi ma devo assolutamente scappare sotto la doccia… Mi sto sciogliendo!! :-)

Per il nostro primo appuntamento del mese di agosto, il gruppo "Tuesdays with Dorie, Baking with Julia" ha scelto le deliziose "Pizze Medio-Orientali": Uno squisito pane pita condito con carne d’agnello magra, pomodori e spezie.
In questo post descriverò come preparare il pane pita, mentre in quest’altro, troverete la ricetta per le squisite Pizze Medio-Orientali". 
Buon appetito!






Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Aug 2, 2013

Bake Your Own Bread: August 2013 Submissions- Il Cestino del Pane: Partecipazioni Agosto 2013


How to participate (the rules) / Come partecipare (le regole): click


"BYOB - Il Cestino del Pane" button
Il badge di "BYOB - Il Cestino del Pane"

Sweet and That's it
Highlight and copy this code into your blog/website 
Selezionate e copiate questo codice nel vostro blog/pagina web

Link to the Round ups  / Link alle Raccolte




Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...