Sep 23, 2013

Sensler Wafers - Brezel delle Feste di Sense

                    English / Italiano

Pssst, I’m going to tell you a secret: I’d have never dreamed that the salty Sensler wafers* were that sublime!  I made them today because I had the feeling I was neglecting my “Made in Switzerland” baking project. I’ve bought and mixed up all the ingredients without any particular expectation… so you can imagine my surprise when I gave the wafer the first bite: whaaat? So little but so superb! 
*The Sensler Wafers originate in Sense, a German-speaking district in the canton of Fribourg and are a traditional treat served at the country fair.

Pssst, vi dirò un segreto: non avrei mai immaginato che le cialde salate di Sense* fossero così sublimi! Le ho preparate oggi poiché da qualche tempo avevo l'impressione di trascurare il mio progetto "Made in Switzerland". Così ho acquistato gli ingredienti e preparato l'impasto senza troppe aspettative... Vi potete immaginare la mia grande sorpresa dopo aver dato il primo morso alla cialda: Cosaaaa?! Così piccola ma così superba!
*Le cialde di Sense sono originarie della regione di Sense, un distretto di lingua tedesca nel cantone Friburgo e sono un dolce tradizionale della fiera del paese.





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 22, 2013

Plum and Oat Filled Muffins - Muffins Farciti alle Prugne e Avena

      English / Italiano

In September the children take part in the annual Sports Day organised by the school. No pens and pencils, no books and paperwork, but fresh air, fun and competitive sporting activities.
Being one of the mothers who have 
volunteered to set up the "Cakes & Treats Buffet" I had some indoor sporting activities as well... Ehm, do you think that the "mixing up muffins batter" activity may candidate for the next Olympic Sport? ;-) 

This year I made these delicious Plum & Oat filled Muffins along with the "Banana & Yoghurt Muffins" and the "Chocolate Cherry Muffins".
Did you notice how sweet the muffin papers are? Perfect topic for the sports day!

Come ogni anno, nel mese di settembre i bambini partecipano alla Giornata Sportiva organizzata dalla scuola. Niente penne o matite, niente libri o quaderni… tanta aria fresca, divertimento e attività sportive competitive.
Essendo una delle mamme volontarie per allestire il buffet delle torte, ho avuto anch’io la mia giornata sportiva "indoor"... Ma secondo voi, mescolare la pastella dei muffin potrà candidarsi come prossima disciplina olimpica? ;-)
Oltre ai "Muffins Banana e Yogurt" e ai "Muffins Ciocco-Ciliegia", quest'anno ho preparato questi deliziosi muffins farciti alle prugne e avena. 
Avete notato il tema dei pirottini? Perfetti per la giornata sportiva…

Ingredients for 12 muffins:
THE FILLING:
70 g homemade sugar and vanilla (or sugar)
1 teaspoon of butter
360 g of fresh chopped plums
Seeds of 1 vanilla pod
½ teaspoon ground cinnamon

THE BATTER:
Dry ingredients:
140 g all-purpose flour, sifted
3 teaspoons baking powder
120 g homemade sugar and vanilla (or sugar)
1 teaspoon ground cinnamon
150 g of fresh stoned plums

Liquid ingredients:
2 large eggs
250 ml buttermilk (here’s the recipe to make your own)
6 tablespoons unrefined coconut oil (or vegetable oil)

Ingredienti per 12 muffins:
LA FARCITURA:
1 cucchiaino di burro
360 g di prugne fresche tagliate a pezzettini
semini di 1 baccello di vaniglia 
½ cucchiaino di cannella in polvere

L'IMPASTO:
Ingredienti secchi:
140 g di farina setacciata
3 cucchiaini di lievito per dolci
120 g di zucchero alla vaniglia fatto in casa (o zucchero)
1 cucchiaino di cannella in polvere
150 g di prugne fresche snocciolate

Ingredienti liquidi:
2 uova grandi
250 ml di latticello (qui la ricetta per farlo in casa)
6 cucchiai di olio di cocco non raffinato (o olio vegetale)


Directions:
First prepare the filling as it needs to cool down:  combine all the filling ingredients into a saucepan and cook over moderate heat until soft and juicy. Set apart and let cool down.

Preheat the oven to 200°C and line a muffin tin with muffin papers or grease it well.
In a big bowl combine the dry ingredients and the plums.
In another bowl, shortly beat the eggs and combine with the the buttermilk, coconut oil and the natural vanilla extract.
Pour the wet ingredients over the dry ingredients and mix gently and shortly (do not overmix).
Pour a tablespoon of the batter into the muffin tin, then add 1/12 of the filling (picture 1) and top with more muffin batter (it should be about 2/3 full) (picture 2).
Bake for about 20 minutes, until golden brown and let them cool on a wire rack. 

Procedimento:
Innanzitutto preparare la farcitura poiché dovrà raffreddarsi: cuocere a fiamma moderata gli ingredienti della farcitura fino ad ottenere un composto morbido e succoso. Togliere dalla fiamma e lasciar raffreddare.

Preriscaldare il forno a 200°C e foderare una teglia per muffins con dei pirottini (o ingrassare bene la teglia).
In una grande ciotola mescolare gli ingredienti secchi e le prugne.
In un'altra ciotola, sbattere brevemente le uova, versarci il latticello, l'olio di cocco e l'estratto di vaniglia naturale e mescolare.
Versare gli ingredienti liquidi sopra gli ingredienti secchi e mescolare delicatamente e brevemente.
Versare un cucchiaio di pastella nei pirottini, quindi aggiungere 1/12 della farcitura (foto 1) e coprire con altra pastella (riempire i pirottini per circa 2/3) (figura 2).
Cuocere per una ventina di minuti, finché non saranno dorati e farli raffreddare su una griglia.

Recipe adapted from: Ricetta tratta e modificata da:


I've submitted this recipe to: 
Made with Love Mondays, hosted by Javelin Warrior












Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Seeds and Honey Spelt Crackers - Crackers al Farro con Semini e Miele

     English / Italiano

Bread Baking Babes & Friends, September 2013 rendezvous
To be honest, I'm not sure I would ever have made crackers if it were not for Tanna of "My Kitchen in Half Cups" (the kitchen of the month)...
But now I am CERTAIN SURE that I will bake them again, and for that I'm sending a huge "thank you" to Tanna.
The original recipe is from King Arthur Flour, a brand I've never seen in Switzerland (but all over the web). Tanna defines their recipes as "trusted sources" and in this world full of baking books and baking blogs is so helpful to find trusted sources... at least we know we won't be wasting our food & time.

I've adapted the recipe to our "sweet tooth" adding honey and ground almonds to the spelt dough and giving them a honey-wash (maybe honey shower?): they were not too sweet and we loved the delicate taste of honey and the crispness of the crackers.

Settembre 2013: Appuntamento con le Bread Baking Babes & Amici
Mai dire mai… ma onestamente, se non fosse stato per Tanna di "My Kitchen in Half Cups" (Kitchen of the month) non sono così sicura che un giorno mi sarei alzata con la voglia di cimentarmi nella “produzione” di crackers fatti in casa.
Ora però ne sono certa: questi deliziosi crackers sono da rifare. Il procedimento non è così complicato come può sembrare a prima vista e sono veramente squisiti… così squisiti che anche i miei bimbi adorano sgranocchiarli durante la merenda ed io sono felice che loro mangino sano. Un grande grazie a Tanna per aver scelto questa ricetta.
La ricetta originale è di King Arthur Flour (La Farina di Re Artù), una marca americana mai vista sugli scaffali in Svizzera (ma che incontro spesso nel web). 
Tanna definisce le loro ricette come "fonte attendibile" e in questo mondo pieno di libri e blog di cucina, è veramente utile sapere dove trovare le migliori fonti… per lo meno sappiamo che non ci faranno perdere tempo o sprecare cibo.
Ho adattato la ricetta al nostro palato "goloso" aggiungendo all'impasto del miele e mandorle e facendo loro una doccia al miele prima di infornarli: non sono risultati troppo dolci ma croccanti e con un adorabile delicato gusto mieloso. 

Ingredients:
The Dough
200-240 ml lukewarm water
180 g whole spelt flour
125 g + 2 tablespoon spelt flour
3 tablespoon finely ground almonds
2 tablespoons runny honey
1 tablespoon powdered malt extract
1 teaspoon active instant yeast
1 teaspoon salt
2 tablespoons golden flax seeds
2 tablespoons unhulled (whole) sesame seeds

The Topping (I must have used the double of this quantity)
1/2 cup sunflower seeds
1/4 cup unhulled (whole) sesame seeds
1/4 cup golden flax seeds
¼ cup poppy seeds

"Honey-wash"
2-3 tablespoons of runny honey dissolved into 60-80 ml of lukewater for the “honey-wash” (you'll need a small spray bottle)

Ingredienti:
L'impasto:
200-240 ml di acqua tiepida
180 g di farina di farro integrale
125 g + 2 cucchiai di farina di farro
3 cucchiai di mandorle tritate finemente
2 cucchiai di miele liquido
1 cucchiaio d'estratto di malto in polvere
1 cucchiaino di lievito istantaneo attivo
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di semi di lino dorati
2 cucchiai semi di sesamo integrali

Il Topping (ho utilizzato quasi il doppio di questa dose):
75 g semi di girasole 
30 g semi di sesamo integrali
30 g semi di lino dorati
15 g semi di papavero

"Doccia Mielosa"
2-3 cucchiai di miele liquido sciolto in 60-80 ml ​​di acqua tiepida e versati in un piccolo spruzzino.


Directions:
Combine all the cracker ingredients (except the seeds) in the bowl of your stand mixer and knead with the dough hook into a smooth, fairly stiff dough. Add additional water (1 or 2 tablespoons) if the dough is dry.
Then knead in the seeds, form a ball (picture 1), cover and let rise 60 to 90 minutes, until it has expanded a bit (picture 2 - I've let it rise 2 hours).

Pour the dough onto a floured surface, knead with your hands and divide the dough in 2. Then divide again each half in 8-10 pieces (keep the first half of the dough covered while you work with the second half).

Roll each piece into a small log and press it through your hand cranked pasta maker* (picture 3) (NB: I had to use "thickness 6" as finer it wouldn’t work: the dough was torn apart). Place the rolled out dough onto a lightly floured surface (picture 4).

Combine the seeds for the topping in a plate.

Cut out the crackers the shape you wish. Then brush one side with water (picture 5), place the wet side onto the seeds and press gently (the seeds will stick to the dough). Brush the other side with water(picture 6), turn the cracker and press again.

Place the finished crackers on one (I needed three) baking sheet lined with parchment paper (picture 7) and prick the dough over with a fork.

When all the crackers are ready, spray them with the honey-wash (picture 8) and let the crackers rise for 30 to 45 minutes, while you preheat your oven to 350°F (175°C): they'll get just a bit puffy. Spray them again before baking.

Bake for 20 minutes, until the crackers are a medium brown; then turn off the heat, wait 15 minutes, open the oven door a couple of inches/cm and let the crackers cool completely in the turned-off oven (picture 9).
Store in an airtight container.

*No pasta maker? No worries: Working with one piece at a time, roll it into a rectangle approximately 14" x 9", a generous 1/8" thick. This will probably require you to roll the dough until it fights back; give it a 10-minute rest, then come back and roll some more. It may need two rest periods to allow you to roll it thin enough.  For easiest handling, turn the dough onto a piece of parchment paper. Spritz the dough with water. Sprinkle with 1/4 of the topping seeds, lay a piece of parchment on top, and press the seeds in with a rolling pin. Turn the dough over, peel off the parchment, and repeat. Set the seeded crackers on a baking sheet, and repeat with the remaining piece of dough.  If you don't have parchment, roll on a rolling mat or on a very lightly floured or lightly greased work surface; and transfer the seeded crackers to a lightly greased baking sheet.


Procedimento:
Versare tutti gli ingredienti dell’impasto (tranne i semini) nella ciotola della planetaria e impastare con la frusta a gancio fino ad ottenere un impasto omogeneo e piuttosto denso (duro). Se l’impasto dovesse essere troppo asciutto, aggiungere altra acqua (1 o 2 cucchiai).
Aggiungere i semini, impastare bene e formare una palla (foto 1).
Coprire la ciotola con pellicola trasparente e lasciar lievitare 60-90 minuti (foto 2 - ha lievitato per 2 ore).

Versare l’impasto su una superficie infarinata, impastare brevemente e dividere dapprima a metà, poi ogni metà in 8-10 pezzetti (coprire la prima metà mentre si lavora con il resto dell’impasto).

Formare dei salsicciotti e passarli attraverso la macchina per la pasta* (foto 3) (NB: ho utilizzato "lo spessore 6").
Distribuire la pasta spianata su una superficie leggermente infarinata (foto 4) e ritagliare i crackers della forma desiderata. 

Versare i semini per il topping in un piatto e mescolare.

Poi un cracker alla volta, spennellarlo con acqua (foto 5), appoggiarlo sui semini (la parte umida verso il basso) e premerlo delicatamente per far aderire i semini (foto 6).
Spennellare con acqua la parte senza semini, girare il cracker e premere: entrambi i lati saranno ricoperti da semini. 

Adagiare i crackers su una teglia (ne ho utilizzate 3) foderata con carta da forno (foto 7) e pungerli con una forchetta su tutta la loro superficie.
Poi spruzzarli con la miscela "acqua-miele" (foto 8) e lasciarli lievitare per 30-45 minuti. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 175°C. 

Prima di infornarli, spruzzarli nuovamente con la miscela "acqua-miele".
Cuocere per 20 minuti o fino a quando i crackers non siano ben dorati. 
Spegnere il forno, attendere 15 minuti, poi aprire la porta del forno di un paio di cm e lasciar raffreddare i crackers nel forno (spento!)

Conservare in una scatola a chiusura ermetica. 

* Ecco come prepararli senza la macchina per la pasta: 
Lavorate una metà dell'impasto alla volta.
Stendete ogni metà in un rettangolo dalle dimensioni di circa 35x22 cm e 3 mm di spessore. Probabilmente non riuscirete a stendere l'impasto in quanto tenderà a "ritirarsi". Il trucchetto sta nel fare una pausa di circa 10 minuti, poi stenderlo ulteriormente. Questo fino a quando non avrete raggiunto la dimensione e spessore desiderati.
Un altro trucchetto se l'impasto dovrebbe essere troppo appiccicoso: stendetelo entro due fogli di carta da forno.
Poi spruzzate il rettangolo con acqua, cospargetelo con metà della miscela di semini e con l'aiuto del mattarello, premete leggermente sui semini.
Girate il rettangolo, staccate la carta da forno, cospargetelo con il resto dei semini e con l'aiuto del mattarello, premete leggermente sui semini.
Ritagliate i crackers e disponeteli nella teglia foderata con carta da forno.




Fancy becoming a Bread Baking Buddy? Here's how it works:
- You have until the 29th to bake the bread and post about it on your blog with a link to the Kitchen of the Month’s post about the bread.
- E-mail the Kitchen of the Month (you'll find her name in my post) with your name and a link to your post OR leave a comment on the Kitchen of the Month’s blog that you have baked the bread and a link back to your post.
- The Kitchen of the Month will post a round-up of the Bread Baking Buddies at the end of the week and send them a BBB badge for that month’s bread.
No blog, No problem – just e-mail the Kitchen of the Month with a photo and brief description of the bread you baked and you’ll be included in the round-up.

Short glossary:
BBBabes: this group's creators.
Kitchen of the Month: the BBBabe who has chosen the recipe of the month. On his/her blog you'll find the recipe written in details.
BBBuddies: who's baking along, has sent the link and picture to the Kitchen of the Month and has received the BBB badge.

Volete anche voi entrare a far parte del mondo dei "Bread Baking Buddies”? Ecco come funziona:  
- Capire l'inglese (poiché non ho ancora visto nessun altro tradurre le ricette in italiano).
- Avete tempo fino al 29 di ogni mese per preparare il pane e scrivere un articolo a riguardo sul vostro blog, includendo un link alla Kitchen of the Month (cucina del mese – colui/colei che ha scelto la ricetta. Il nome lo trovate nel mio articolo).
- Mandare una E-mail alla Kitchen of the Month con il vostro nome e il link al vostro articolo o lasciare un commento sul suo blog, dicendo che avete preparato il pane e il relativo link al vostro articolo.
- The Kitchen of the Month pubblicherà alla fine della settimana una raccolta di tutti i BBBuddies e invierà loro il magnifico Badge per il pane di quel mese.
- No blog, No problems! Inviate una e-mail alla Kitchen of the Month con una foto ed una breve descrizione del pane che avete preparato. Sarete così inclusi nella raccolta di BBBuddies.

Con tutte queste sigle, piccolo glossario:
BBBabes: i creatori / creatrici del gruppo
Kitchen of the Month: il / la BBBabe che ha scelto la ricetta del mese. Sul suo blog troverete la ricetta passo per passo.
BBBuddies: tutti coloro che hanno preparato il pane del mese, inviato foto e link alla Kitchen of the Month e ricevuto il distintivo (Badge).    
                    

I've submitted this recipe to:

"Bake Your Own Bread - Il Cestino del Pane" and "Made With Love Mondays"
Sweet and That's it
Made with Love Mondays, hosted by Javelin Warrior






Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 16, 2013

Ray of SunShine Bread - Pane Raggio di Sole

     English / Italiano

...and the "Ray of SunShine Bread" was definitely the "winner of the day" at my daughter's 9th birthday party at the Zoo in Zurich. Not only was it amazing and immense but also extremely delicious.
Its little brother, a handheld fan bread, was designed by the great Sorelle Simili. The first time I'd seen it, it was on Cindystarblog and I immediately fell in love with it. Many thanks Cinzia for the great fan tutorial.


Eccolo qui, il pane “Raggio di Sole”! Apprezzatissimo da tutti gli invitati al nono compleanno di mia figlia, che come ormai saprete, si è tenuto allo Zoo di Zurigo.
Questo magnifico esemplare, non solo era immenso ma anche incredibilmente squisito. 
Il suo fratellino "Ventaglio" è stato creato dalle grandi Sorelle Simili; l'ho scoperto sul blog di Cindystarblog ed è stato un amore a prima vista. Grazie di cuore, Cinzia per l’ottimo tutorial.





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 15, 2013

Brioche Bread - Pan Brioche

     English / Italiano

On August 31st we spent the day at the Zoo in Zurich to celebrate my daughter's 9th birthday. Our lunch consisted of the delicious "Onion, Bacon and Dried Tomatoes Bread", lots of fresh vegetables and fruit and the tasty "Carrot, ginger and walnut muffins". But the "hero" of the day was undoubtedly the "Ray of SunShine Bread", a brioche bread filled with cheese and ham. 

PS: I've doubled the brioche recipe and used 1 kg of brioche dough for the "Ray of Sunshine Bread" and 730 g of brioche dough for the 2 braided breads shown at the end of this post.  

L'ultimo giorno di agosto lo abbiamo trascorso allo Zoo di Zurigo per festeggiare il nono compleanno di mia figlia. Il nostro picknick, un delizioso "Pane allo Speck (Pancetta) con Cipolle e Pomodori secchi", molta verdura e frutta fresca e i gustosi "Muffins alle Carote, Zenzero e Noci". Ma "l'eroe" del giorno è stato senza dubbio il "Pane Raggio di Sole": un pan brioche farcito con prosciutto cotto e formaggio. 

PS: Ho raddoppiato la ricetta del Pan Brioche e utilizzato 1 kg di pasta brioche per il "Pane Raggio di Sole" e 730 g di pasta brioche per le due briochine intrecciate illustrate alla fine di questo post.






Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 13, 2013

Sûkerbôlle - Suikerbrood - Pane allo Zucchero

    English / Italiano
This recipe was baked by the Bread Baking Babes in September 2008 and the Kitchen of the Month was Monique of "Living on Bread and Water". Questo pane è stato preparato dalle Bread Baking Babes nel Settembre 2008 e scelto da Monique di "Living on Bread and Water".

Welcome to our first "Back to the Future, Buddies" rendezvous!

This fantastic "sugar bread" is a delicacy of Friesland (NL). Traditionally it was donated when a baby came into the world. Well, my "babies" are now 9 and 7 years old and to compensate all these years of waiting, tonight I just snacked on two thick slices of this yummy bread. The Sûkerbôlle is a soft bread, wonderfully spiced with ginger syrup and ground cinnamon and lots of sugar in grains. You can eat it “alone” or spread some butter on it: it makes a tasty sweet breakfast.  

Benvenuti al nostro primo appuntamento di "Back to the Future, Buddies"!

Questo fantastico "pane allo zucchero" è una delicatezza della Frisia (NL). Tradizionalmente veniva donato alla nascita di un bebé. I miei "bebé" hanno ora 9 e 7 anni e per compensare tutti questi anni di attesa, questa sera mi sono gustata due belle fette di questo pane squisito. Il Sûkerbôlle è un pane morbido, meravigliosamente speziato con sciroppo di zenzero e cannella macinata, nonché una gran quantità di zucchero in granella. Si può mangiare "da solo" o spalmato con burro per una dolce (veramente dolce) colazione.





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 11, 2013

Nougat - Torroncino

      English / Italiano
(Recipe adapted from: Ricetta adattata da: Betty Bossi)

Country fairs in Switzerland are famous for their candies, sweets and treats and nougat is one of them. 
It's a bit time consuming (you'll need about 50 minutes) and you have to include a 20-minute stirring time (if you stop, it burns!), but the reward you get makes every muscle-ache totally worth it ;-)
It was sooo good that I could not keep it all for myself and my family: I had to run next door and share this "honeyed treasure" with a friend of mine (I think I'm getting famous for my "evening/late night food delivery"!)  ;-)


In Svizzera, le fiere stagionali sono famose per i loro dolciumi, caramelle e leccornie e il torrone è una delle loro specialità.
Preparalo a casa è stato più semplice di quanto pensassi: è pronto in circa 50 minuti, 20 dei quali sono dedicati ad un continuo mescolare: se ci si ferma, purtroppo brucia. Comunque la ricompensa che otterrete vi farà dimenticare ogni sospiro e sbirciatina all’orologio!

E’ venuto così buono che sono corsa a condividere questo “tesoro mieloso” con una mia amica (l’amica della porta accanto ;-)  ). Ormai son diventata famosa per le mie consegne serali/notturne di bontà appena preparate.





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 10, 2013

Plum Ice Cream - Gelato alle Prugne

     English / Italiano

This plum ice cream is rich and delicious. Half of the liter I've made was transformed into popsicle, the rest was served in a bowl with waffles...yumm!
Questo gelato alle prugne è ricco e delizioso. Metà della dose preparata è stata trasformata in "gelati da passeggio" mentre l'altra metà l'ho servita in una scodellina con dei waffels... gnamm!





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 8, 2013

Homemade Ginger Syrup, Ginger Sugar & Candied Ginger - Sciroppo di Zenzero, Zucchero Aromatizzato allo Zenzero e Zenzero Candito Fatti in Casa

    English / Italiano

I'm so glad I'd bought that wonderful huge chunk of fresh ginger root last Friday, because tonight, for the first time, I've ginger-ized my kitchen! "Candied Ginger, Ginger Sugar and Ginger Syrup" were ready within one hour: fantastic!
I can see myself fishing out ginger candies from the jar and enjoying their tangy spicy taste in my mouth (a kick when I feel sleepy!), or rolling cookie dough in the aromatised sugar or pouring the syrup into... into... into what? 
Well, that's a secret I will reveal on September 13th... Come back to find out. That's all I can say for now ;-) ... In the meantime enjoy this recipe and get some ginger syrup ready.
Update: I've used the ginger syrup to make the Sûkerbôlle Bread.

Sono così felice d’aver comprato venerdì scorso quel meraviglioso pezzettone di radice di zenzero: questa sera, per la prima volta, ho zenzeri-zzato la mia cucina! "Zenzero candito, zucchero aromatizzato allo zenzero e sciroppo di zenzero", tutti pronti in meno di un’ora: fantastico!
Mi vedo già, pescar fuori dal vasetto lo zenzero candito e godermi il suo sapore pungente e piccante (una scossa per quando sono assonnata!), oppure rotolare la pasta dei biscotti nello zucchero aromatizzato, o ancora versare lo sciroppo nel… nel… dove? 
Beh, questo per il momento resta un segreto. Un segreto che vi svelerò il 13 settembre ... Tornate a trovarmi per scoprirlo, poiché questo è quanto posso dirvi per ora ;-)  
Nel frattempo, godetevi questa ricetta e preparate lo sciroppo di zenzero.
Update: ho utilizzato lo sciroppo di zenzero per preparare il Pane di Zucchero "Sûkerbôlle".





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 6, 2013

Onion, Bacon and Dried Tomatoes Bread - Pane allo Speck (Pancetta), Cipolle e Pomodori Secchi

                     English / Italiano

My daughter's 9th birthday wish was to spend the day at the Zoo in Zurich and since it had to be a special day, instead of making typical sandwiches, I've baked two different types of bread to be eaten in the park.
The first one, the "Onion, Bacon and Dried Tomatoes Bread" it's a quickly and easy bread but its taste is absolutely delicious. Baked at night and served the next day (and next next day): it was still soft and uuuuhhh how yummy it was!
This recipe is a winner, oh yes, it is!


Per il suo nono compleanno, mia figlia ha espresso il desiderio di trascorrere la giornata allo Zoo di Zurigo. E poichè era un giorno speciale, ho preferito non servire i "soliti panini imbottiti" (seppur buoni) ma mi son data da fare per sfornare due pani assolutamente deliziosi da gustare nel parco.
Il primo pane, il pane con cipolle, pancetta e pomodori secchi è stato molto veloce e semplice da fare e il suo sapore assolutamente delizioso. L'ho preparato la sera prima e servito l'indomani (e il giorno dopo ancora): è rimasto soffice e squisito!
Un pane gustosissimo, ottimo per picknick e scampagnate...Si è guadagnato un posto importante nella nostra lista "i più amati".



The second bread was a real beauty. A little bit more "time consuming" but absolutely amazing. Stay tuned, because in the next days I will post its delicious recipe and instructions. 

Il secondo pane era meraviglioso. La preparazione è stata un pochino più complicata ma ne è valsa la pena: sia dal lato estetico che per il suo gusto squisito. Tornate a trovarmi: nei prossimi giorni troverete la sua ricetta e il procedimento.







Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 3, 2013

Blueberry Muffins - Muffins ai Mirtilli

     English / Italiano

Our international baking group "Tuesdays with Dorie-Baking with Julia" has chosen for our first rendezvous in September the Fresh Blueberry Muffins recipe. They were good, really good and topping them with whipped cream and more fresh blueberries made them irresistible.

Per il nostro primo appuntamento di settembre, il nostro gruppo internazionale di cucina "Tuesdays with Dorie-Baking with Julia" ha scelto la ricetta dei muffins ai mirtilli freschi. Sono veramente ottimi e la guarnizione di panna montata e altri mirtilli freschi li rende irresistibili.





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 2, 2013

"Bake Your Own Bread - Il Cestino del Pane": August 2013 Roundup - Raccolta Agosto 2013

     English / Italiano

Many thanks to each and every great baker who made this first roundup possible. Below please find the pictures & links to the recipes of these wonderful breads, which are shown in chronological order. Thank you for baking and submitting your recipes.
If you are new and you'd like to join the group "Bake Your Own Bread - Il Cestino del Pane", please read here: I'm so looking forward to seeing your delicacies.

Un grazie di cuore a tutti gli amanti del pane fatto in casa che, inviandomi i loro links, hanno reso possibile questa prima raccolta.
Qui sotto troverete in ordine cronologico le foto e i links di questi magnifici lievitati.

Se siete nuovi e desiderate partecipare a "Bake Your Own Bread - Il Cestino del Pane", per favore cliccate qui: non vedo l'ora di vedere le vostre prelibatezze! 


Recipe in English & Italian: Pita Breads - Ricetta in Inglese e Italiano: Pane Pita
by/di: Sweet and That's it


Recipe in English: Nut Roll Coffee Cake 


Recipe in English & Italian: Spelt Soda Bread with Seeds, Nuts and Fruits
Ricetta in Inglese e Italiano: Soda Bread al Farro con Semini, Noci e Frutta

Recipe in English: Cheese Chorizo Buns


Recipe in English: Braided Lime Bread


Recipe in English & Italian: Hazelnut Cinnamon Coffee Cake (fat reduced)
Ricetta in Inglese e Italiano: Brioche alle Nocciole e Cannella (grassi ridotti)




Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Sep 1, 2013

Bake Your Own Bread: September 2013 Submissions- Il Cestino del Pane: Partecipazioni Settembre 2013


How to participate (the rules) / Come partecipare (le regole): click


"BYOB - Il Cestino del Pane" button
Il badge di "BYOB - Il Cestino del Pane"

Sweet and That's it
Highlight and copy this code into your blog/website 
Selezionate e copiate questo codice nel vostro blog/pagina web

Link to the Round ups  / Link alle Raccolte




Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...